Capodistria, Autotrasportatori sloveni contro Luka Koper

[Condividi]

Gli autotrasportatori della Slovenia pagano un “pedaggio” o “tassa” per l’accesso alle strutture del Porto di Capodistria. Si tratta di 7 euro. Esattore è Luka Koper, la società che gestisce lo scalo del capoluogo del Litorale.Gli autotrasportatori della Slovenia hanno anche avuto conferma che Luka Koper non ha alcun diritto nell’esigere la “tassa d’ingresso” nè in base al contratto di concessione sottoscritto con lo Stato (che tra l’altro è l’azionista di maggioranza della società), nè in base al regolamento del Porto stesso. La questione ora sarà posta di fronte alla Commissione europea. fonte: Il Piccolo]]>

[Condividi]