Vivian Bales, una delle prime donne acrobatiche in moto

Vivian Bales (nome da sposata Faison, gennaio 1909-dicembre 2001) è stata la prima ragazza da copertina in motocicletta ed era nota per diversi viaggi in moto a lunga distanza negli Stati Uniti e per le acrobazie in motocicletta, negli anni ’20 e ’30.

Bales è nata in Florida e cresciuto in Georgia. Dopo aver lasciato la scuola, ha lavorato come sarta e istruttrice di danza e nel 1926 ha acquistato la sua prima motocicletta , una nuova Harley-Davidson Modello B.

Ha imparato da sola a guidare su questa motocicletta e ha fatto il suo primo lungo tour di 300 miglia con una donna amico dalla sua casa di Albany, Georgia a St. Petersburg, Florida , Florida. Il modello B era un 350 cc , monocilindrico , a valvole laterali , con motore a tre velocità con cambio manuale a batteria, e non con accensione magnetica , e sedile completamente flottante. È stato lanciato per competere con il modello di successo Indian Prince ed è stato chiamato “la cerbottana” per il suono del suo scarico.

Uno dei primi modelli “streamline”, è stato venduto per circa $ 235. Un concessionario Harley-Davidson della Florida ha ascoltato l’avventura, portando a un servizio su di essa sul quotidiano di St. Petersburg, in Florida , e poi sull’Atlanta Journal .

Balles, pianificando viaggi più lunghi, ha scambiato il suo modello B per una serie D con motore a testa piatta del 1929 , la prima motocicletta da 45 cu in (740 cc) di Harley-Davidson. Ha scritto a Hap Jameson, allora editore della rivista The Harley-Davidson Enthusiast , raccontandogli dei suoi piani per fare un viaggio più lungo da sola.

La rivista motociclistica Enthusiast è stata pubblicata per la prima volta nel 1916, 13 anni dopo la costruzione delle prime motociclette Harley-Davidson. Nonostante Bales fosse solo 5 piedi e 2 pollici e 95 libbre e non fosse in grado di avviare la moto da sola, Jameson nominò Bales come “Enthusiast Girl” ufficiale e mentre Harley-Davidson non finanziò il suo viaggio, furono presi accordi per Harley-Davidson concessionari, Rotary Club e altri lungo il percorso per fornire alloggio, carburante e manutenzione.

Dopo aver guidato solo per 3 anni e all’età di 20 anni, Bales ha iniziato il 1 giugno 1929, impiegando 78 giorni per coprire circa 5.000 miglia da solo da Albany, in Georgia, alla fabbrica Harley-Davidson di Milwaukee. Sulla via del ritorno, ha viaggiato attraverso il Canada, Manhattan , le Carolinas e Washington, DC A Washington, il senatore William J. Harris ha organizzato per lei un incontro con il presidente Herbert Hoover che indossava il suo marchio di fabbrica tutti i pantaloni da equitazione bianchi, camicia, casco, calze e maglione con “The Enthusiast Girl” sul petto.

Lungo la strada, come ambasciatrice di buona volontà, ha incontrato molti dignitari locali. Bales divenne la prima ragazza da copertina di una rivista motociclistica nelle edizioni di maggio e novembre 1929, e i suoi viaggi furono ben documentati nel numero di dicembre 1929 e dai giornali locali di tutti gli Stati Uniti.

In seguito è diventata una stuntman alle gare motociclistiche a Tallahassee , in Florida. Al suo funerale del 23 dicembre 2001, all’età di 92 anni, è stata onorata da un corteo di Harley-Davidson. Per Arthur Davidson era “The Georgia Peach”.

Per Bales, la moto era una “chiave per tutti gli Stati Uniti”. Il suo spirito avventuroso ha reagito contro la saggezza ricevuta del giorno che nessuna donna dovrebbe cavalcarne uno. Ha sposato William Faison e ha adottato 3 figli. Il suo ultimo viaggio è stato all’età di 86 anni.

Fonte
it.abcdef.wiki

[Condividi]